Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Pancrazio Salentino

Sorpresi mentre rubavano paletti di ferro da un vigneto, arrestati

Stavano per asportare i pali di ferro da un impianto a spaglieri di un vigneto in contrada Curia a Guagnano quando i carabinieri li hanno scoperti. Due sono stati arrestati subito, uno è stato rintracciato poco dopo. Altri due sono riusciti a dileguarsi ma non si esclude che vengano rintracciati nelle prossime ore

SAN PANCRAZIO SALENTINO –Stavano per asportare i pali di ferro da un impianto a spalliera di un vigneto in contrada Curia a Guagnano quando i carabinieri li hanno scoperti. Due sono stati arrestati subito, uno è stato rintracciato poco dopo. Altri due sono riusciti a dileguarsi ma non si esclude che vengano rintracciati nelle prossime ore. In manette la notte scorsa sono finiti: Livio Ravagnan 28 anni nato a Poggiardo (Le) ma residente a San Pancrazio Salentino, operaio già noto alle forze dell’ordine, Michele Totaro, 19 anni di San Pancrazio e Marian Dinca Ioan, 24 anni, nato in Romania. 

La banda composta da cinque persone è stata sorpresa dai carabinieri della stazione di Guagnano, Lecce, mentre eseguiva un giro di pattugliamento nelle campagne, teso proprio a prevenire e reprimere i furti nelle aziende agricole, ormai sempre più in aumento. Il vigneto che stava per essere saccheggiato appartiene a un’azienda con sede a Romano D’Ezzelino (Vicenza). Ravagnan e Totaro sono stati bloccati subito, gli altri tre sono riusciti a fuggire a bordo di un furgone.

Sono state avviate immediatamente le ricerche e del fatto sono state informate le stazioni dei carabinieri limitrofe. I militari di San Pancrazio hanno proceduto a una serie di perquisizioni in particolare nei confronti delle persone che di solito vengono viste insieme ai due soggettti che erano stati fermati dai carabinieri di Guagnano. Il 24enne rumeno è uno di questi: è stato trovato con addosso abiti sporchi di fango corrispondenti a uno di quelli visti fuggire. Dopo qualche insistenza ha ammesso di aver partecipato al furto.  Tutti e tre sono stati posti ai domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi mentre rubavano paletti di ferro da un vigneto, arrestati

BrindisiReport è in caricamento