Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico / Via Gianturco

Nuovo incendio nella notte: distrutta la Yaris di un operaio. Forse è dolo

Distrutta dalle fiamme la Toyota Yaris di un operaio trasfertista sanpietrano: era parcheggiata in via Gianturco, una parallela di via Cellino, davanti l'abitazione dell'uomo. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri si tratterebbe di un incendio di natura dolosa

SAN PIETRO VERNOTICO – Distrutta dalle fiamme la Toyota Yaris di un operaio trasfertista sanpietrano: era parcheggiata in via Gianturco, una parallela di via Cellino, davanti l’abitazione dell’uomo. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri si tratterebbe di un incendio di natura dolosa. Qualcuno avrebbe riferito di aver sentito dei passi avvicinarsi in tutta fretta all’auto e fuggire poco dopo e poi le fiamme.

Non sono comunque stati trovati altri elementi che potrebbero ricondurre a qualche azione dolosa. La testimonianza del proprietario e dei suoi famigliari potrebbero aiutare gli investigatori a fare chiarezza sulla vicenda. Nella zona ci sono numerose telecamere installate sugli ingressi delle abitazioni, i carabinieri hanno già acquisito i fotogrammi necessari per l’individuazione di eventuali responsabili. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo incendio nella notte: distrutta la Yaris di un operaio. Forse è dolo

BrindisiReport è in caricamento