menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La piazza di S.Pietro set cinematografico per il videoclip di Tonino Carotone

I prospetti colorati delle case sampietrane che ricordano la Spagna hanno ispirato il regista Mauro Russo a scegliere ancora una volta San Pietro Vernotico, come scenografia per il videoclip del brano di un noto cantautore spagnolo

SAN PIETRO VERNOTICO – I prospetti colorati delle case sampietrane che ricordano la Spagna hanno ispirato il regista Mauro Russo a scegliere ancora una volta il suo paese d’origine, al quale è fortemente legato, San Pietro Vernotico, come scenografia per il videoclip del brano “L’Amore non Paga” del cantautore spagnolo Tonino Carotone, al secolo Antonio De La Cuesta. Noto per la canzone popolarmente chiamata “E’ un mondo difficile” (titolo originale “Me Cago en el amor). Solo poche settimane fa Russo, regista ormai affermato nella produzione musicale, ha portato a San Pietro Vernotico Fabio Rovazzi e Denny Lahome. E prima ancora Fedez, Noemi, Clementino, Lorenzo Fragola e tanti altri.

La Puglia, il Salento, San Pietro Vernotico, il paese che ha visto crescere Domenico Modugno, continuano a rappresentare le scenografie preferite del regista sampietrano, e gli artisti che grazie a lui giungono nel Salento non fanno che apprezzare i caratteristici angoli di questi borghi del sud Italia. “I prospetti colorati di San Pietro colpiscono sempre”, commenta Russo tra una ripresa e l’altra. “Chi ci vive forse nemmeno ci fa caso e invece è la prima cosa che affascina chi viene da fuori”. 

IMG_3352-2

Oggi (venerdì 7 aprile) a fare da sfondo alla performance del cantautore spagnolo, da sempre innamorato della musica italiana, è stata piazza del Popolo e il balcone di un B&B che si affaccia nella stessa, e ancora una volta lo spettacolo regalato dal set cinematografico ha affascinato quanti in mattinata hanno attraversato il centro del paese. In molti si sono assiepati agli angoli della piazza per assistere alle riprese. Tonino Carotone non si è sottratto ai Selfie e si è detto onorato di aver conosciuto uno luoghi dove ha vissuto il grande Domenico Modugno: “Nel B&B c’è una bellissima immagine dove Modugno si affaccia dalla torre dell’orologio, proprio quell’orologio”, ha detto incantato indicando il balcone immortalato nella fotografia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento