rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca San Pietro Vernotico

Degrado urbano, piazza Nuova Europa inaugurata e subito abbandonata

Oltre due anni di lavori, più di 500mila euro spesi per poi abbandonarla subito dopo l'inaugurazione (fatta il 21 giugno). Oggi quello che due mesi fa è stato presentato come un parco pubblico destinato a bambini, genitori e amanti dello sport è solo un ammasso di erba alta e sporcizia

SAN PIETRO VERNOTICO – Oltre due anni di lavori, più di 500mila euro spesi per poi abbandonarla subito dopo l'inaugurazione (fatta il 21 giugno anche alla presenza del vescovo). Oggi quello che due mesi fa è stato presentato come un parco pubblico destinato a bambini, genitori e amanti dello sport (c'è pure un percorso con attrezzi per gli esercizi a corpo libero) è solo un ammasso di erba alta e sporcizia. È questo lo stato in cui versa piazza Nuova Europa a San Pietro Vernotico situata nella zona 167.

Un parco che i cittadini hanno atteso per anni e che quando è stato ultimato e consegnato al paese ha raccolto migliaia di pareri favorevoli. Finalmente c'era un altro posto dove portare i bambini. Grande, pieno di viali e panchine, con giochi di ultima generazione e a misura di bambini, circondati da aiuole. Facilmente raggiungibile, immerso nella campagna e lontano dalla strada, senza quindi auto (se non quelle dei residenti della zona) che scorrazzano intorno al parco con le conseguenze che ne possono derivare. C'è anche (e a San Pietro non ve ne sono altri e forse nemmeno nei dintorni) una serie di attrezzi di legno per gli esercizi a corpo libero.

Lo stato di abbandono in cui versa Piazza Nuova Europa a San Pietro Vernotico

Si tratta di un percorso delineato da specifici cartelli che indicano anche come si esegue l'esercizio (in ben 4 lingue). Naturalmente c'è lo spazio a sufficienza per fare jogging, o passeggiare in bici. Un parco a misura di famiglie: mentre i bambini giocano le mamme, i papà, gli zii o i nonni possono fare sport oppure sorvegliare i piccoli seduti comodamente su una panchina. Ma anche a misura di giovani comitive.

Poteva essere il fiore all'occhiello del paese e invece è diventato, in soli due mesi, una vergogna. Lo stato di abbandono in cui versa si commenta da solo: le aiuole che circondano i viali sono piene di erba alta, i cassonetti per l'immondizia con tutta probabilità non vengono svuotati regolarmente e le carte e i rifiuti vari sono finiti tra l'erba. Non è stato abbandonato dai sanpietrani: i bambini, le mamme, gli sportivi lo frequentano ugualmente, anche se versa in stato di degrado. Ma non senza esternare rammarico e rabbia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado urbano, piazza Nuova Europa inaugurata e subito abbandonata

BrindisiReport è in caricamento