Cronaca San Pietro Vernotico

Il ritorno di Renna: dopo 19 anni candidato sindaco del centrosinistra

E' Maurizio Renna, 52 anni, responsabile finanziario della Confesercenti, il candidato sindaco scelto dalle delegazioni del Partito Democratico, Nuovo Centro Destra, Comitato Forza San Pietro, Centro Democratico, Gruppo Consigliare Misto di Opposizione alle elezioni comunali che si terranno a maggio

SAN PIETRO VERNOTICO – E’ Maurizio Renna, 52 anni, responsabile finanziario della Confesercenti, il candidato sindaco scelto dalle delegazioni del Partito Democratico, Nuovo Centro Destra, Comitato Forza San Pietro, Centro Democratico, Gruppo Consigliare Misto di Opposizione alle elezioni comunali che si terranno a maggio. La notizia è stata diffusa nella mattinata di oggi dalla segreteria del PD di San Pietro Vernotico dove si sono riuniti tutti i partiti di opposizione che  “hanno discusso sulla necessità di proporre alla cittadinanza un candidato sindaco che sia la massima espressione rappresentativa delle diverse istanze provenienti e dalla forze politiche e dei cittadini” . Una scelta dettata dalla volontà di offrire un candidato sindaco che sia l’espressione della Società e non di una forza politica.

Maurizio Renna, sempre apprezzato per la serietà professionale e per la disponibilità umana, torna in politica dopo 19 anni animato dall’intenzione di cambiare il futuro del paese. Fu eletto consigliere comunale prima nella giunta Mariano poi con l’amministrazione Romano dove ricoprì la carica di assessore allo Sport, Cultura e Spettacolo, dal 1991 al 1996. A lui si devono tutte le iniziative estive che trasformarono la marina di Campo di Mare in una delle località balneari più frequentate della fascia Sud che diedero un grande impulso al commercio. Lasciò la politica prima della fine del suo mandato per non esporsi più per 19 lunghi anni. 

"Ho scelto di dare la mia disponibilità per mettermi nuovamente al servizio del Paese perchè ritengo che adesso sia il momento giusto per provare a dare Comune di San Pietro Vernoticouna svolta. Ringrazio le forze politiche e le forze sociali per la fiducia. Sono emozionato e allo stesso tempo orgoglioso di poter rappresentare alle elezioni comunali una larga fetta di popolazione. Adesso abbiamo il dovere di consegnare alle future generazioni una comunità coesa, a misura di uomo, in cui la sfida più ardua è quella di ricostruire la speranza dopo un lungo periodo di buio. San Pietro Vernotico è una cittadina dalle enormi potenzialità. Tutto quello che c'è stato fino a questo momento è capitolo chiuso, adesso bisogna solo guardare avanti e dare una risposta ai giovani. A farmi riflettere sulla scelta di scendere nuovamente in campo è stata anche una considerazione di mia figlia 15enne quando ha saputo che in passato ho lavorato intensamente per il mio paese "papà ma davvero tu non puoi più fare niente per questo paese?" Ecco, io credo che adesso si può ancora fare qualcosa". 

Va ricordato che a San Pietro Vernotico, essendo un paese con meno di 15mila abitanti, si vota con un sistema maggioritario a turno unico: diventa sindaco chi ha ottenuto il maggior numero di voti, la lista collegata si aggiudica i 2/3 dei seggi del consiglio mentre il restante terzo viene suddiviso tra gli altri partiti o coalizioni in base alle percentuali ottenute. Il primo seggio delle liste di maggioranza spetta ai candidati sindaci sconfitti. In caso di parità tra due candidati alla carica di sindaco si procede al ballottaggio la seconda domenica successiva. In caso di ulteriore parità viene eletto il candidato più anziano.

Da questi presupposti parte la scelta dei diversi partiti di opposizione locali di fare un passo indietro e unirsi per scegliere il candidato che meglio rappresenta l'espressione della sinistra e della società civile. Renna, che si presenterà con una lista civica, ha trovato l'appoggio del Nuovo centro destra che alle ultime elezioni comunali sostenne, invece, il sindaco uscente Pasquale Rizzo, ex Udc, del Comitato Forza San Pietro composto da fuoriusciti da Forza Italia, Gruppo Consigliare Misto di Opposizione composto da ex consiglieri di maggioranza e del Centro Democratico. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ritorno di Renna: dopo 19 anni candidato sindaco del centrosinistra

BrindisiReport è in caricamento