rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca San Pietro Vernotico / Via Brindisi

Furto al distributore di carburanti Q8: sradicata la colonnina del Self service

Con un furgone Fiat Ducato utilizzato come ariete hanno divelto la colonnina dove si inseriscono le banconote poi si sono impossessati della cassettina col denaro e sono fuggiti via senza lasciare traccia. Tutto questo nella centralissima via Brindisi a San Pietro Vernotico, poco dopo le 2 della notte scorsa

SAN PIETRO VERNOTICO – Con un furgone Fiat Ducato utilizzato come ariete hanno divelto la colonnina dove si inseriscono le banconote poi si sono impossessati della cassettina col denaro e sono fuggiti via senza lasciare traccia. Tutto questo nella centralissima via Brindisi a San Pietro Vernotico, poco dopo le 2 della notte scorsa, un orario in cui il paese non è ancora deserto e i locali non hanno ancora abbassato le saracinesche.

Nel mirino la stazione di servizio Q8 gestita dalla famiglia De Nicola. Un colpo messo a segno in pochissimi minuti, da una banda di certo esperta. Il furgone è stato lasciato sul posto, così come la stessa colonnina, entrambi sono stati sequestrati e saranno sottoposti alle perizie del caso. I malfattori sono riusciti ad aprirla e mettere direttamente le mani sulla cassetta dei soldi fuggendo con una seconda vettura. Sul posto per i rilievi di rito dove si trovava la colonnina-2si sono recati i carabinieri della locale stazione allarmati dall'entrata in funzione del sistema di allarme.

Il distributore non è dotato di sistema di videosorveglianza nonostante è circondato da cartelli che indicano il contrario. Per i carabinieri non sarà facile venire a capo di questo furto.La stazione di servizio Q8 si trova di fronte a un istituto bancario, sempre sorvegliato da guardie giurate e dotato di telecamere, accanto alla Chiesa Degli Angeli dove fino a tarda sera ieri si sono svolte le attività del campus estivo organizzato dalla parrocchia. A poche decine di metri ci sono i venditori ambulanti di panini, i bar e i giardinetti di Piazza Modugno frequentati, nella stagione calda fino a tarda sera.

I malfattori, secondo una primissima ricostruzione sono giunti dalla circonvallazione e una volta messo a segno il colpo, sono fuggiti eseguendo lo stesso tragitto. Questa mattina i carabinieri hanno eseguito un ulteriore sopralluogo prendendo visione di tutte le telecamere installate lungo la via di fuga della banda. Il bottino non è ancora stato quantificato perchè il distributore da qualche tempo ha attivo solo il servizio Self Service. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al distributore di carburanti Q8: sradicata la colonnina del Self service

BrindisiReport è in caricamento