Cronaca San Pietro Vernotico

Natale tra tradizione e fede: a San Pietro un presepe in ogni strada

Un presepe in ogni casa, in ogni strada, sui balconi, nei giardini, nei cortili, sui muri di recinzione. Famiglie che dopo il lavoro o nelle ore libere si incontrano e lavorano insieme all'aperto per allestire la rappresentazione della natività nella strada in cui vivono. Riscoprendo le tradizioni di un tempo

SAN PIETRO VERNOTICO – Un presepe in ogni casa, in ogni strada, sui balconi, nei giardini, nei cortili, sui muri di recinzione. Famiglie che dopo il lavoro o nelle ore libere si incontrano e lavorano insieme all’aperto per allestire la rappresentazione della natività nella strada in cui vivono. Riscoprendo le tradizioni di un tempo quando il Natale era vissuto dalla maggior parte della comunità religiosa con partecipazione e profonda fede. E’ questo il suggestivo risultato del concorso lanciato dall’associazione Anspi (Associazione nazionale San Paolo) di San Pietro Vernotico che opera a sostegno dell’oratorio della chiesa dei Santissimi angeli custodi, in collaborazione con il parroco don Vincenzo Martella.

Si tratta di un concorso che per dieci anni ha riguardato solo l’allestimento del presepe nelle case, quest’anno rimanendo in linea con il tema della novena che è “Prepariamo la via” è stato esteso anche alle vie. Gli organizzatori hanno proposto ai parrocchiani di allestire la rappresentazione 7.benedizione presepe giardino grande-2della natività anche all’aperto, per condividere con tutti la tradizione più antica del Natale.

“Il tema dell’anno liturgico quest’anno è la famiglia – spiega Emilia Blasi – presidente Anspi di San Pietro Vernotico – così abbiamo pensato che sarebbe stato bello far unire le famiglie per lavorare insieme su un progetto così importante”. I parrocchiani non se lo sono fatto ripetere due volte e così, come per magia, in ogni strada che circonda la chiesa dei Santissimi angeli custodi, che si trova in via Brindisi, è stato costruito un presepe, con materiali semplici, luci colorate e tanta fantasia. Da un paio di settimane il parroco, dopo le funzioni religiose, si sta recando in ogni strada per la benedizione del presepe trovando una folta folla di persone. Il 4 e il 5 gennaio una giuria esterna visiterà tutte le rappresentazioni dando un voto. Al vincitore spetterà un premio simbolico. La quota di partecipazione al concorso non è in denaro ma è composta dalla donazione di beni di prima necessità che verranno poi donati ai più bisognosi del paese.

Un Natale all’insegna della fede, della tradizione e della solidarietà quindi a San Pietro Vernotico dove quest’anno più che mai si sta respirando l’aria natalizia senza eccessivi esborsi di denaro da parte dell’amministrazione. Va ricordato, infatti, che nelle ultime due domeniche in via Brindisi si è svolto il mercatino di Natale organizzato interamente dai commercianti. E che molte strade, tra cui la centralissima via Brindisi sono state addobbate a spese dei residenti. Un esempio di come la collaborazione da parte di tutti può contribuire a rendere più bello un paese anche in tempi di crisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale tra tradizione e fede: a San Pietro un presepe in ogni strada

BrindisiReport è in caricamento