Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

"Oltre a litigare ricordate che c'è un bando in scadenza per gli impianti sportivi"

Il 5 novembre, la data entro cui si può partecipare al bando "Sport Missione Comune", nato da un protocollo di intesa tra Anci e Ics, si sta avvicinando, e dall'opposizione di San Pietro Vernotico arrivano gli inviti a non ignorare questa opportunità

SAN PIETRO VERNOTICO – Il 5 novembre, la data entro cui si può partecipare al bando “Sport Missione Comune”, nato da un protocollo di intesa tra Anci e Ics, che mette a disposizione 160 milioni di euro di mutui a tasso zero o agevolato per progetti di  costruzione, ampliamento, riqualificazione  ed efficientamento energetico di impianti sportivi, si sta avvicinando, e dall’opposizione di San Pietro Vernotico arrivano gli inviti a non ignorare questa opportunità. Michele Lariccia, avvocato e consigliere comunale "Forza Italia" nonchè componente della Commissione sport e servizi sociali scrive all’amministrazione sollecitandola a intervenire in tal senso.

A San Pietro Vernotico c’è un grande impianto sportivo in totale stato di abbandono e degrado, lo Sporting Club Jasmine situato sulla ex Michele-lariccia-2statale 16 per Brindisi, alle porte del paese, che necessita di opere di ristrutturazione che richiedono ingenti somme di denaro, almeno un milione di euro. C’è il campo sportivo che andrebbe rimesso a nuovo, così come il palazzetto dello Sport.

Le casse comunali sono a secco, nella maggioranza c’è aria di tempesta, il sindaco Maurizio Renna nei giorni scorsi ha revocato la carica di vice sindaco all’assessore al Bilancio e alla Pubblica istruzione, nonché il consigliere di maggioranza più suffragato dai cittadini, Maria Lucia Argentieri, perché la stessa “ha manifestato il suo disappunto rispetto alle linee operative del sindaco reclamando forme diverse di gestione delle risorse umane e finanziarie dell’ente”. La ex vice sindaca non si sarebbe piegata alle richieste del primo cittadino di uniformarsi alla sua linea di gestione della cosa pubblica, sostenendo di aver lavorato e di lavorare sempre nel giusto e nell’ottica di una corretta gestione economica-finanziaria dell’Ente. Oltre all'Argentieri altri consiglieri di maggioranza pare non condividano la linea scelta dal primo cittadino. Insomma a San Pietro Vernotico, la maggioranza, la grande coalizione, ad oggi è spaccata, e questo non può che far male alla comunità. Intanto, ad esempio, c’è un bando che scade a breve su cui si dovrebbe lavorare.

ingresso sporting club-2“Affinchè le polemiche interne alla maggioranza di centro sinistra e la campagna referendaria non allontanino sindaco e amministrazione comunale da quelli che sono i problemi reali della comunitaà sampietrana ritengo opportuno segnalare agli addetti ai lavori, alla politica in generale e a alla cittadinanza che il 5 novembre corrente anno, quindi tra poco più di venti giorni scade un bando utile alla ristrutturazione degli impianti sportivi che a parere dello scrivente potrebbe rappresentare l'ultima concreta opportunità per ridare decoro e prestigio alle strutture sportive del paese (Sporting club, Palazzetto dello sport e campo sportivo) – scrive Lariccia - segnalo questa opportunità a chi ci governa affinchè, attraverso figure competenti nell' ambito della progettazione  possa cogliere questa grande occasione e non farsela sfuggire come purtroppo è già  successo in altre circostanze. In un momento storico in cui le ristrettezze economiche degli enti locali non consentono interventi particolarmente impegnativi a sostegno dell' edilizia sportiva credo che questa sia davvero l'ultima concreta occasione per evitare il degrado totale degli impianti sportivi della nostra comunità”.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Oltre a litigare ricordate che c'è un bando in scadenza per gli impianti sportivi"

BrindisiReport è in caricamento