Cronaca San Vito dei Normanni

Nuovi controlli dei carabinieri: ancora denunce, perquisizioni e sequestri

Continuano i controlli del territorio da parte dei carabinieri. Nei Comuni di competenza della compagnia di San Vito Dei Normanni, in totale sono state denunciate sei persone, segnalati come assuntori di stupefacenti due soggetti, eseguite 12 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari

Continuano i controlli del territorio da parte dei carabinieri. Nei Comuni di competenza della compagnia di San Vito Dei Normanni, in totale sono state denunciate sei persone, segnalati come assuntori di stupefacenti due soggetti, eseguite 12 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, 16 controlli a soggetti sottoposti alle misure di sicurezza/prevenzione, identificate 51 persone e controllati 26 veicoli. Inoltre, sono state elevate 4 contravvenzioni al codice della strada.

I denunciati sono: D.S.M., 54 anni di  Latiano perché sorpreso alla guida di un'auto sotto l'influenza di sostanze stupefacenti, rifiutandosi anche di sottoporsi agli accertamenti presso le relative strutture sanitarie, ritirato il documento di guida; F.B. 28 anni, sempre di Latiano, già sottoposto all'affidamento in prova ai servizi sociali, perché è stato sorpreso in compagnia di persone controindicate in violazione alle prescrizioni imposte con la misura in espiazione; A.S. 32 anni, di origine guineana residente a Roma, perché sorpreso alla guida di un ciclomotore senza aver mai conseguito la patente. Poi A.E. 51 anni di San Vito Dei Normanni perché sorpreso alla guida di un'auto in stato di ebbrezza alcolica: aveva un tasso alcolemico superiore al limite consentito accertato mediante l'apparato etilometro in dotazione, ritirato il documento di guida. Il veicolo, inoltre, sprovvisto della copertura assicurativa obbligatoria, è stato sottoposto a sequestro. ù

Poi M.C.M. 38 anni residente a Torino anche lui sorpreso alla guida di un'auto in stato di ebbrezza alcolica; L.D.M. 64 anni di San Vito Dei Normanni perché trovato in possesso in seguito a perquisizione veicolare di due bombole di ossigeno risultate rubate e A.C. 45 anni di Carovigno sorpreso alla guida di un ciclomotore senza aver mai conseguito il prescritto documento di guida; il mezzo è stato sequestrato. I due soggetti segnalati all’autorità amministrativa come assuntori, invece, sono: G.C. 19 anni di San Vito Dei Normanni e I.C. 22 anni di Carovigno, perché trovati ognuno con due grammi di marijuana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi controlli dei carabinieri: ancora denunce, perquisizioni e sequestri

BrindisiReport è in caricamento