Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

San Vito dei Normanni. Perseguitava la ex compagna, finisce agli arresti domiciliari

Un 52enne di Ceglie Messapica molestava la donna, una 45enne del posto, con messaggi, telefonate, appostamenti e inseguimenti

SAN VITO DEI NORMANNI - Non si era rassegnato alla fine della relazione con la ex compagna, continuando a perseguitarla. Per questo i carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni hanno arrestato un 52enne di Ceglie Messapica per atti persecutori. In particolare, le indagini sono scaturite dalla denunciata presentata dalla donna, una 45enne del luogo, vittima delle molestie. L'uomo continuava a perseuitarla con messaggi, telefonate, appostamenti presso l’abitazione e presso il luogo di lavoro, inseguimenti lungo il tragitto casa-lavoro, nonché minacce di morte. L'uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari presso la propria abitazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vito dei Normanni. Perseguitava la ex compagna, finisce agli arresti domiciliari

BrindisiReport è in caricamento