rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

San Vito dei Normanni, rapina al Lidl: i banditi portano via un bottino di 10mila euro

SAN VITO DEI NORMANNI – Ancora un “colpo” commesso ai danni del supermercato “Lidl” di San Vito dei Normanni. Poco più di un anno fa, temendo di essere acciuffati, furono protagonisti di una sparatoria con le forze dell'ordine. Ieri sera, invece, i malviventi erano armati di mazze di ferro, esibite al personale che si trovava all'interno del locale, minacciando di usarle per colpire i malcapitati qualora si fossero rifiutati di consegnare il denaro.

SAN VITO DEI NORMANNI - Ancora un "colpo" commesso ai danni del supermercato "Lidl" di San Vito dei Normanni. Poco più di un anno fa, temendo di essere acciuffati, furono protagonisti di una sparatoria con le forze dell'ordine. Ieri sera, invece, i malviventi erano armati di mazze di ferro, esibite al personale che si trovava all'interno del locale, minacciando di usarle per colpire i malcapitati qualora si fossero rifiutati di consegnare il denaro.

E' stato di circa 10mila euro il bottino arraffato dai tre uomini che ieri sera attorno alle 21 si sono presentati presso il Lidl di San Vito dei Normanni. Erano vestiti di scuro, indossavano guanti, e avevano il volto coperto dai passamontagna. E soprattutto avevano con sé anche mazze di ferro. All'interno del negozio, c'erano la direttrice e la cassiera, che non hanno nemmeno fatto in tempo a dare l'allarme. Se si fossero opposte, i banditi le avrebbero aggredite. Perciò senza fare alcuna resistenza, hanno consegnato ai malviventi il denaro che c'era in cassa. Questi ultimi, però, non si sono accontentati, e si sono diretti nell'ufficio della direzione, e con la fiamma ossidrica hanno svaligiato la cassaforte. Poi la fuga, con i malfattori che hanno fatto perdere completamente le loro tracce. Bottino complessivo del "colpo": circa diecimila euro.

Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni. A complicare le cose, però, c'è il fatto che il negozio non era dotato di un impianto di videosorveglianza. Nessuna telecamera, insomma, ha ripreso i momenti della rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vito dei Normanni, rapina al Lidl: i banditi portano via un bottino di 10mila euro

BrindisiReport è in caricamento