Cronaca

Pneumatici fuori uso stoccati da tre anni senza autorizzazione, una denuncia

I carabinieri forestali hanno proceduto a sottoporre a sequestro preventivo penale tutta l’ area occupata dalle gomme

SAN VITO DEI NORMANNI - Nell’ ambito dei controlli ambientali pianificati dal gruppo carabinieri forestale di Brindisi presso gli esercizi di autoriparazione del territorio, i militari della stazione forestale di Ceglie Messapica hanno riscontrato irregolarità all’ interno di un’ autofficina di San Vito dei Normanni. In particolare, hanno accertato che grandi quantitativi di pneumatici fuori uso, per un
volume di circa 20 metri cubi, giacevano sul piazzale esterno da ormai tre anni, creando di fatto un deposito incontrollato di rifiuti.


Nello specifico, non era stata rilasciata alcuna autorizzazione dalla provincia, ente competente. Pertanto i carabinieri forestali hanno proceduto a sottoporre a sequestro preventivo penale tutta l’ area occupata dai pneumatici. Al titolare dell’ autofficina, A.D. di 66 anni, è stata attribuita la responsabilità per il deposito incontrollato, e per questo lo stesso è stato deferito alla procura della Repubblica di Brindisi. Trattandosi di rifiuti non pericolosi, il trasgressore potrà provvedere alla rapida rimozione degli stessi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pneumatici fuori uso stoccati da tre anni senza autorizzazione, una denuncia

BrindisiReport è in caricamento