menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanitaservice: ripristinate le indennità su tre turni a tutto il personale

Incontro fra l’azienda e le organizzazioni sindacali sula contrattazione aziendale e il pagamento delle retribuzioni

BRINDISI – Sono state ripristinate le indennità su tre turni al tutto il personale interessato della SanitaService, con conseguente riconoscimento anche degli arretrati. Inoltre è stato strappato l’impegno di retribuire le prossime mensilità entro il sette del mese.  La Cgil Fp Brindisi ha raggiunto questi obiettivi nel corso di un incontro fra l’azienda e le organizzazioni sindacali che si è svolto stamani, per discutere la questione riguardante la contrattazione aziendale e il pagamento delle retribuzioni, sulla base di previsto dal vigente contratto collettivo nazionale di lavoro (Ccnl). 

“Nella riunione odierna – si legge in una nota a firma dei segretari territoriali della Fp Cgil, Lucia Zuffianò e Vincenzo Cavallo, e del coordinatore provinciale della stessa sigla, Antonio Resta - stata congiurata di fatto una riduzione economica delle prossime mensilità e sono stati salvaguardati i diritti acquisiti da parte di tutto il personale impegnato nella Sanitaservice”.

Alla fine dell’incontro, le parti si sono aggiornate per “discutere una nuova programmazione dell’organizzazione del lavoro, soprattutto  rispetto al  settore del pulimento”.
ù

I prossimi incontri, in particolare, da quanto annunciato dalla Cgil, “saranno incentrati sulla  individuazione dei criteri da adottare per una ottimizzazione della ricollocazione del personale in esubero dell’Ospedale di Fasano, ottimizzazione che per Fp Cgil significa generare il minor disagio possibile  a tutti quei lavoratori che rimarranno coinvolti dalla scelta di chiusura”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento