rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Santa Teresa: "Legittima l'assunzione di 21 unità a tempo indeterminato"

Si chiude in maniera positiva la vertenza legata all'assunzione di 21 lavoratori a tempo indeterminato nella società partecipata Santa Teresa Spa, controllata dalla Provincia di Brindisi. Annullata inoltre qualsiasi ipotesi di danno erariale. Lo annuncia l'ente provinciale attraverso un comunicato stampa

BRINDISI – Si chiude in maniera positiva la vertenza legata all’assunzione di 21 lavoratori a tempo indeterminato nella società partecipata Santa Teresa Spa, controllata dalla Provincia di Brindisi.

Lo annuncia l’ente provinciale attraverso un comunicato stampa in cui annuncia che “la Procura regionale presso la sezione giurisdizionale per la Puglia della Corte dei conti ha archiviato, con un atto del 20 maggio 2014, la verifica amministrativo-contabile alla società Santa Teresa multi servizi della Provincia di Brindisi, in riferimento all’assunzione a tempo indeterminato, avvenuta nel 2010, di 21 unità”.

Sono state dunque accolte le precisazioni fornite dall’amministrazione provinciale, con conseguente archiviazione della vertenza e annullamento di qualsiasi ipotesi di danno erariale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Teresa: "Legittima l'assunzione di 21 unità a tempo indeterminato"

BrindisiReport è in caricamento