rotate-mobile
Cronaca

Sanzioni contro due supermarket, rifiuti abbandonati indistintamente

Controlli degli agenti della polizia municipale del comando provinciale di Brindisi verso diverse attività commerciali in città. Ispezioni per accertare modalità e tipologie di conferimento dei rifiuti nei contenitori della indifferenziata

BRINDISI - Controlli degli agenti della polizia municipale del comando provinciale di Brindisi verso diverse attività commerciali in città.

Ispezioni per accertare modalità e tipologie di conferimento dei rifiuti nei contenitori della indifferenziata, in parole povere gli agenti hanno verificato come e dove, queste attività, si disfano dei rifiuti prodotti.

E anche in questo caso non sono mancate le sanzioni elevate, questa volta nei confronti di due strutture commerciali, nel caso specifico due supermarket, presenti, rispettivamente nei quartieri Commenda e Sant’Angelo.

Rifiuti conferiti in orari non consentiti e in contenitori non idonei, per i due supermarket una sanzione da 300 euro.

“Un risultato raggiunto anche grazie all’occhio attento e alle segnalazioni dettagliate di alcuni cittadini residenti, particolarmente predisposti al rispetto del senso civico” - scrive in una nota il comandante della polizia municipale, colonnello Teodoro Nigro.

Segnalazioni riportate più volte anche dai lettori di Brindisireport.it e prontamente pubblicate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanzioni contro due supermarket, rifiuti abbandonati indistintamente

BrindisiReport è in caricamento