Sbarco di migranti a Cerano: 26 le persone soccorse, 3 i minorenni

La chiamata di aiuto è arrivata intorno alle 3 di questa notte. Sul posto i volontari della Croce Rossa

CERANO - Nuovo sbarco di migranti sulle coste brindisine. Intorno alle tre di questa notte, 26 persone, precisamente 15 uomini, 8 donne, un ragazzino di 17 anni e due bambini di 8 e 10 anni, sono arrivati a Cerano e sono stati ritrovato, vaganti, sulla strada provinciale 88, a sud di Brindisi.. Sul posto sono subito intervenuti i volontari della Croce Rossa con personale in biocontenimento per portare loro coperte e ristoro. 

Al momento si trovano presso l'impianto sportivo in contrada Masseriola in attesa di essere sottoposti a test per Covid e le operazioni di identificazione. Partita la catena di solidarietà per reperire abiti puliti. Della vicenda è interessata la questura di Brindisi nonchè la Polizia locale del capoluogo. E' stata disposta l’uscita della dipendente Mv Cp 844, per la perlustrazione del tratto di mare litoraneo presumibilmente interessato dallo sbarco e le attività di ricerca tuttora in corso.

L'ultimo sbarco si è verificato il 29 settembre scorso con l'arrivo a Campo di mare di 47 persone.

Articolo aggiornato alle 7:00

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento