menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La compagnia carabinieri di Francavilla Fontana

La compagnia carabinieri di Francavilla Fontana

Scambia per ladri due fidanzati e spara

FRANCAVILLA FONTANA – Pensava che il trullo del suo vicino stesse per essere saccheggiato dai ladri e e ha esploso due colpi di fucile in aria.

FRANCAVILLA FONTANA - Pensava che il trullo del suo vicino stesse per essere saccheggiato dai ladri e così si è affacciato sull'uscio di casa e ha esploso due colpi di fucile in aria, i pallini hanno raggiunto l'auto dei presunti malfattori: ma si trattava del figlio del suo vicino con la fidanzata. È così che un 79enne di Francavilla Fontana, F.D.M. è stato denunciato per omessa comunicazione del cambio del luogo di custodia delle armi.

Dai controlli dei carabinieri, chiamati dalla coppia di fidanzati, è emerso, infatti, che il fucile (calibro 12), una pistola semiautomatica calibro 7,65 e un altro fucile calibro 20, tutti con relative munizioni, erano stati dichiarati in un domicilio diverso da quello dove si trovavano ieri sera.

L'episodio si è verificato nella tarda serata di ieri in contrada Buontempo a Francavilla Fontana. Il vecchietto è stato attratto all'esterno della sua casa in campagna dal brontolio dei cani allertati a loro volta da un'auto che si era infilata nel giardino del trullo confinante. Senza pensarci due volte si è affacciato, ha esploso due colpi di fucile in aria ed è rincasato certo che quei presunti malintenzionati se la sarebbero data a gambe da lì a pochi secondi. Così è stato, ma l'auto, che è stata anche investita da una pioggia di pallini, fortunatamente ormai senza forza di penetrazione, si è fermata poche centinaia di metri dopo e i suoi occupanti hanno chiamato i carabinieri.

Sul posto si è recata una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana che si è subito messa a lavoro per ricostruire la circostanza di quella improvvisa sparatoria. I militari non ci hanno messo molto a ricostruire la vicenda. Il vecchietto così è stato denunciato e armi e munizioni sono state sequestrate.

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento