Scaraventa per terra un giovane ciclista e gli porta via la bicicletta

Si era messo in sella alla sua bici per una passeggiata lungo la strada litoranea. Arrivato in via Materdomini (zona Sciaia), è stato spinto per terra da una persona che poi si è impossessata del mezzo. L'episodio si è verificato intorno alle ore 19 di oggi (28 maggio). La vittima, un giovanissimo brindisino, ha subito chiesto l'intervento dei carabinieri

BRINDISI – Si era messo in sella alla sua bici per una passeggiata lungo la strada litoranea. Arrivato in via Materdomini (zona Sciaia), è stato spinto per terra da una persona che poi si è impossessata del mezzo. L’episodio si è verificato intorno alle ore 19 di oggi (28 maggio). La vittima, un giovanissimo brindisino, ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri attraverso il 112.

E’ successo tutto nel giro di pochi secondi. Il malfattore pare indossasse una tuta da ginnastica e un paio di pantaloncini. Aveva circa 40 anni. Il malcapitato non ha annotato ulteriori particolari sulla sua corporatura e sul suo aspetto fisico. Una volta impossessatosi della bici, marca Carrera, si è dileguato. Una pattuglia di militari ha iniziato subito a battere le vie del rione Casale, alla ricerca del balordo. Ma questi è riuscito a far perdere le sue tracce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Lite poi gli spari davanti al mercato della "Corazzata", al Paradiso

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

  • Brindisi "Il porto più bello del mondo". Con i nuovi accosti e un parco urbano

Torna su
BrindisiReport è in caricamento