I ladri circolano lo stesso: sventato un altro furto in villa

Intervento dei vigilantes della Securitas in contrada Donnagnora, nelle campagne tra Ostuni e Carovigno

OSTUNI – E chi ha detto che i ladri se ne stanno tranquilli a casa? C’è sempre il patrimonio abitativo rurale, fatto di dimore estive soprattutto, nel loro mirino. Sono chiuse, anche perché le norme anti-contagio vietano l’utilizzo di seconde case, e affidate pertanto ai dispositivi di auto-protezione e alla vigilanza privata.

Che ci siano questi movimenti notturni ma anche diurni lo conferma anche il ruolino di marcia dell’istituto Securitas: da quando vige il decreto le sue guardie giurate hanno sventato tre tentativi di furto. L’ultimo risale alle 15.50 di venerdì 27 marzo quando in sala operativa è giunto il segnale di allarme di una villa in contrada Donnagnora.

auto istituto securitas-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa zona, densamente occupata da ville e abitazioni rurali, si trova tra la ex statale 16 Ostuni-Carovigno e la provinciale Ostuni-San Michele Salentino, ed è attraversata da una fitta rete di strade comunali e vicinali. L’efficienza del sistema di allarme e il rapido intervento del personale della Securitas hanno impedito ai ladri di penetrare nella villa, e ne hanno provocato la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento