menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agguato nella movida. Spari tra la folla di giovani, un ferito

Killer in scooter, con passamontagna e pistola, sparano contro un 23enne. La vittima colpita all'addome

BRINDISI - Ferimento a due passi dai locali della zona del Teatro Verdi, poco prima dell'1, dove un commando in moto ha avvicinato e sparato contro un giovane di 23 anni, Yuri Di Paola, impiegato presso il McDonald's del Brin Park. E' l'ennesima azione criminosa consumata in pieno centro a Brindisi, dove l'ordine pubblico è ormai seriamente in discussione.

Sparatoria nella movida a Brindisi (2)-2

Secondo le prime ricostruzioni, gli autori del ferimento sono arrivati in scooter (pare un Beverly grigio) tra la folla dei ragazzi che stazionano anche all'esterno dei pub del luogo. Entrambi i pistoleri avevano già i passamontagna calati sul volto, e si sono diretti decisamente da via Santi verso gli scavi di via Casimiro, dove stazionava la vittima designata.

Inquadrato il bersaglio, uno degli sconosciuti ha estratto una pistola semiautomatica ed ha esploso tre colpi contro il giovane. Uno dei proiettili ha colto Di Paola all'addome. Il giovane si è accasciato, ed è stato poi soccorso e trasferito in ospedale. Malgrado l'agitazione provocata dagli spari, poco dopo la folla si è ricomposta e la vita notturna è ripresa senza troppi problemi.

Il luogo dell'agguato - Video

Poco distante, la polizia scientifica iniziava intanto la ricerca di elementi utili alle indagini. I bossoli recuperati sul posto sono tutti del calibro 7,65. Individuate anche le videocamere di sorveglianza da cui si potrebbero ricavare ulteriori indizi per risalire al commando che ha firmato l'agguato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Attualità

    Siap, il segretario generale nazionale Tiani in visita a Brindisi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento