rotate-mobile
Cronaca

Scontro frontale alla Commenda

BRINDISI – Paura intorno alle 20 di oggi all'incrocio tra via Calabria e via Marche al quartiere Commenda a Brindisi: due auto, un furgoncino Fiat Doblò e una Suzuki Swift si sono scontrate frontalmente. L'impatto è stato così violento che i due automobilisti, un uomo sulla cinquantina e una ragazza di 25 anni sono stati trasportati d'urgenza in ospedale. Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi.

BRINDISI ? Paura intorno alle 20 di oggi all'incrocio tra via Calabria e via Marche al quartiere Commenda a Brindisi: due auto, un furgoncino Fiat Doblò e una Suzuki Swift si sono scontrate frontalmente. L'impatto è stato così violento che i due automobilisti, un uomo sulla cinquantina e una ragazza di 25 anni sono stati trasportati d'urgenza in ospedale. Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi.

Inizialmente però si è temuto il peggio. I sanitari del 118 hanno trovato i due feriti ancora negli abitacoli e hanno ritenuto opportuno richiedere l'intervento dei vigili del fuoco. In molti si sono precipitati in soccorso delle due persone coinvolte in quell'incidente. Le loro condizioni sembravano gravi, avevano il corpo pieno di escoriazioni sanguinanti e contusioni. Erano coscienti ma doloranti. Ne è seguita una corsa a sirene spiegate in ospedale. Le due auto, dopo la collisione frontale-laterale, hanno anche abbattuto un segnale stradale carambolando sul marciapiede.

Fortunatamente l'allarme è rientrato poco dopo quando i due feriti sono stati sottoposti a tutte le cure del caso. Nessuno dei due corre pericolo di vita, solo fratture e contusioni guaribili in poche settimane.

All'incrocio tra via Calabria e via Marche, intanto, gli agenti della polizia municipale hanno provveduto con i rilievi di rito tesi a stabilire le diverse responsabilità. Le cause che hanno provocato quell'incidente non sono ancora state accertate, la zona è stata interdetta alla circolazione fino a quando non sono stati effettuati tutti i rilievi del caso. I mezzi sono stati rimossi con carro attrezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro frontale alla Commenda

BrindisiReport è in caricamento