menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un incendio di sterpaglie provoca un frontale sulla Brindisi-San Vito

Il fumo prodotto da un incendio di sterpaglie lungo i margini della carreggiata con ogni probabilità ha provocato uno scontro frontale avvenuto intorno alle ore 12 di oggi (2 luglio) sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni

BRINDISI – Il fumo prodotto da un incendio di sterpaglie lungo i margini della carreggiata con ogni probabilità ha provocato uno scontro frontale avvenuto intorno alle ore 12 di oggi (2 luglio) sulla strada provinciale che collega Brindisi a San Vito dei Normanni, la ex Ss 16, in prossimità della caserma Carlotto.

Nell’incidente, da quanto appreso, sono rimasti coinvolti un autobus della Stp e un’utilitaria di colore bianco. Sul posto si sono subito recate un paio di ambulanze con personale del 118. Una squadra di vigili del fuoco è intervenuta per domare il rogo. Gli agenti della polizia municipale hanno sbrogliato l'ingorgo creatosi in corrispondenza del sinistro e hanno effettuato i rilievi del caso. La strada era invasa dal fumo quando è avvenuta la collisione. E' presumibile quindi che i conducenti abbiano perso il controllo dei rispettivi veicoli a causa della visibilità ridotta.

Stando a una prima ricostruzione dell'incidente, l'autobus si è scontrato frontalmente con una Volkswagen Passat. Successivamente il mezzo di trasporto è stato tamponato da una Hyundai Atos di colore bianco, che ha riportato grossi danni sulla parte enteriore. Per alcune persone è stato necessario il trasporto in ospedale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento