Cronaca Cellino San Marco

Scontro tra due auto nel centro abitato: sette feriti di cui tre bambini

E’ di sette feriti, di cui tre bambini molto piccoli, e due auto danneggiate il bilancio dell’incidente che si è verificato intorno alle 13.30 di oggi, venerdì 24 giugno, all’incrocio tra via Napoli e via Giordano Bruno a Cellino San Marco

CELLINO SAN MARCO – E’ di sette feriti, di cui tre bambini molto piccoli, e due auto danneggiate il bilancio dell’incidente che si è verificato intorno alle 13.30 di oggi, venerdì 24 giugno, all’incrocio tra via Napoli e via Giordano Bruno a Cellino San Marco. A entrare in collisione una Citroen condotta da una donna di Oria che è andata a finire contro la facciata del supermercato Di Meglio, e una Opel Meriva dove c’erano tre donne e tre bambini di età compresa fra i 3 mesi e i 3 anni di San Donaci. Tutti sono stati portati al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi da quattro ambulanze del 118 giunte da San Donaci, San Pietro Vernotico, Tuturano e Mesagne.

auto contro prospetto-2

Le due strade coinvolte dall’incidente sono state chiuse al traffico fino a quando non sono stati eseguiti tutti i rilievi del caso. Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia locale, con lo stesso comandante Gabriele Grassi, e alcune pattuglie della tenenza della Guardia di finanza di San Pietro Vernotico che si sono occupate della viabilità mettendo in sicurezza la zona in attesa dell’arrivo dei mezzi di soccorso, oltre che una pattuglia dei carabinieri.

le condizioni della opel meriva-2

Le cause che hanno provocato lo scontro fra le due auto probabilmente risiedono in una mancata precedenza, entrambe le strade che costeggiano l’edificio che ospita la sede del Comune di Cellino San Marco e conducono sia in centro che in periferia fungendo anche da “circonvallazione”, per questo sono sempre molto trafficate. L’impatto tra i due mezzi è stato violento alla Opel Meriva sono scoppiati entrambi gli airbag. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito in modo grave anche se in ospedale poi si sono verificati alcuni disagi: a causa della carenza di barelle le persone ferite sono rimaste in ambulanza fino a quando non sono state liberate le barelle. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra due auto nel centro abitato: sette feriti di cui tre bambini

BrindisiReport è in caricamento