Scontro tra moto, dinamiche ricostruite

BRINDISI - I vigili urbani di Brindisi nel tardo pomeriggio hanno diramato una nota sull'incidente avvenuto nei pressi dell'aeroporto civile tra una moto di grossa cilindrata ed un ciclomotore, che nel bilancio purtroppo annovera un ferito gravissimo.

Gli amici cercano il telefono cellulare del giovane

BRINDISI - I vigili urbani di Brindisi nel tardo pomeriggio hanno diramato una nota sull'incidente avvenuto nei pressi dell'aeroporto civile tra una moto di grossa cilindrata ed un ciclomotore, che nel bilancio purtroppo annovera un ferito gravissimo. Il comunicato del comando della polizia municipale rileva come la strada su cui è avvenuto il sinistro sia sicura e intervallata da vari rondò. Gli incidenti sono quindi causati da comportamenti improntati non certo alla prudenza.

"Un motociclo Suzuki  condotto da Vincenzo Sitro di Brindisi di anni 33 che percorreva la strada strada comunale 76  in direzione litoranea nord e per cause ancora in corso di accertamento andava ad impattare frontalmente con un ciclomotore Piaggio Ciao condotto da Mario Ciampa, brindisino di anni 76 che percorreva la stessa strada in direzione opposta direzione Casale ; subito dopo l’urto - si legge nella nota del comando dei vigili urbani - con il ciclomotore il motociclo andava successivamente ad impattare con una palina segnaletica posta sul lato sinistro" a circa 30 metri dal primo punto di contatto.

"A seguito di tale impatto il conducente del motociclo prima veniva ricoverato presso l’Ospedale Perrino di Brindisi dove veniva diagnosticato 'shock in politraumatizzato con prevalenza toracica e cranica' in prognosi riservata,  e successivamente veniva trasferito presso il reparto  rianimazione del Vito Fazzi di Lecce, mentre il conducente del ciclomotore Mario Ciampa veniva trasferito per le cure del caso presso l’ospedale di Ostuni, in corso gli accertamenti".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna muore al Pronto soccorso: negativo il test del coronavirus

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Virus, declassato caso sospetto, ma resta l'isolamento. Un altro oggi

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Lite con l'inquilino: proprietario fa un buco, entra e mura la porta

  • Coronavirus: "Pugliesi di rientro dal Nord contattino le autorità sanitarie"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento