rotate-mobile
Cronaca

Scoperta discarica con auto rottamate, denunciata la proprietaria del terreno

In un terreno agricolo recintato, di oltre tremila metri quadri, che in passato ospitava una cava di gesso, sono stati trovati accumuli di materiale di risulta di lavorazione edile, componenti in cemento, rifiuti urbani di vario genere e componenti di auto rottamate

BRINDISI – In un terreno agricolo recintato, di oltre tremila metri quadri, che in passato ospitava una cava di gesso, sono stati trovati accumuli di materiale di risulta di lavorazione edile, componenti in cemento, rifiuti urbani di vario genere (cassette in plastica, truciolato, ecc.) e componenti di auto rottamate. La proprietaria, una donna di orgini brindisine è stata denunciata. Le ipotesi di reato al momeno sono: discarica non autorizzata e smaltimento illecito di rifiuti.

La scoperta è stata fatta da una pattuglia del Nucleo elicotteri di carabinieri, di stanza a Modugno, nell'ambito di un servizio di tutela dell'ambiente Foto 1-5intensificato proprio con l'arrivo della stagione calda quando l'abbandono dei rifiuti aumenta considerevolmente. I militari nel perlustrare le campagne dell’agro di Nardò hanno notato materiale di sospetta apparenza raccolto in grossa quantità in un fondo della località “Ingegna”.

Immediatamente hanno segnalato la scoperta ai reparti territoriali dell’arma, per le necessarie verifiche. È così che i carabinieri della stazione di Porto Cesareo hanno accertato la presenza della discarica abusiva procedendo poi con il sequestro dell'area e la denuncia della proprietaria. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta discarica con auto rottamate, denunciata la proprietaria del terreno

BrindisiReport è in caricamento