Nel garage 21 chili di marijuana: si cerca la persona coinvolta

Un grosso sequestro di droga è stato effettuato dai carabinieri a Brindisi nelle scorse ore in un box al rione Bozzano. Si sta cercando la persona coinvolta: nel garage c'erano 21 chili di marijuana

BRINDISI - Un grosso sequestro di droga e un arresto sono stati effettuati dai carabinieri a Brindisi nelle scorse ore, il primo in un box al rione Bozzano, l'altro su ordine di carcerazione in seguito a condanna definitiva. Nel primo caso hanno operato i militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia del capoluogo, dopo una telefonata anonima pervenuta al numero europeo 112.

La segnalazione denunciava la presenza di un ingente quantitativo di droga in un garage del quartiere Bozzano, ma era molto vaga sul luogo dove la droga sarebbe stata occultata. Tuttavia i carabinieri del Norm sono riusciti ad individuare il sito, e con l’aiuto dei vigili del fuoco hanno aperto la saracinesca di un garage trovando al suo interno quattro involucri in plastica contenenti poco più di 21 chili di marijuana.

marijuana sequestrata al Bozzano (2)-2-2

Oltre alla sostanza stupefacente, nel corso della perquisizione i militari hanno trovato un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento. Tutto è stato sottoposto a sequestro. Ora si sta cercando di identificare con certezza la persona che aveva a disposizione il box, mentre non vi sono dubbi sull'origine albanese dello stock di marijuana sequestrato.

Sempre a Brindisi, come già detto, i carabinieri della stazione Centro hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di Teodoro De Fazio, 37 anni. De Fazio deve espiare la pena di un anno di reclusione, perché riconosciuto colpevole in via definitiva del reato di furto aggravato, episodio che risale al 2016. L'arrestato è stato trasferito al carcere di via Appia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz dei carabinieri contro la Scu: 37 arresti per droga, armi ed estorsioni

  • Cellino, nuovo boato nella notte: bomba carta fatta esplodere per strada

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Operazione Synedrium: i pizzini, le armi e il ruolo delle donne

  • Synedrium: “Estorsioni anche agli ambulanti del mercato di Sant’Elia”

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento