Cronaca

L'impianto di videosorveglianza individua i ladri prima del colpo

Guardie giurate Vigil Nova e carabinieri arrivano in tempo al distributore Ip sulla 7 tra Latiano e Francavilla

LATIANO – L’impianto di videosorveglianza controllato in remoto dalla centrale operativa dell’istituto Vigil Nova ha determinato il fallimento di un furto ai danni dell’impianto di carburanti Ip che si trova sulla statale 7 tra Latiano e Francavilla Fontana. Il fatto è accaduto attorno alle 2,20. Sullo schermo della guardia giurata di turno è comparso un gruppo di soggetti, forse cinque, che si aggiravano attorno alla struttura che funge da ufficio e deposito dell’area di servizio.

vigil nova-4

Sono state immediatamente avvertite le pattuglie dell’istituto di vigilanza in zona e la compagnia carabinieri di San Vito dei Normanni. All’arrivo delle auto di servizio e delle radiomobili, i ladri si sono dileguati a piedi nelle campagne circostanti, quasi certamente verso un’auto o un furgone in attesa poco distante. Sul posto i carabinieri hanno sequestrato arnesi atti allo scasso. Si sta tentando l’identificazione dei ladri partendo dalle immagini riprese dalle videocamere.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'impianto di videosorveglianza individua i ladri prima del colpo

BrindisiReport è in caricamento