Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Fasano

Esplode una bombola in casa: gravi ustioni per una donna

E' successo nelle campagne di Fasano. Una 74enne trasportata al Centro grandi ustionati con ustioni di primo e secondo grado

FASANO – Ha riportato ustioni di primo e secondo grado su tutto il corpo una donna di 74 anni investita dall’esplosione di una bombola a gas. L’episodio si è verificato intorno alle ore 17,45 di oggi (giovedì 13 agosto) in un’abitazione di campagna situata in contrada Sant’Elia, fra Fasano e lo Zoo Safari.

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, la donna si trovava in una dependance adibita a cucina di una villetta. Dopo aver cucinato, avrebbe girato la valola del gas con l'intento di chiuderla, ma in realtà, anziché chiuderla, l'avrebbe ulteriormente aperta. Ignara della fuoriuscita di gas, la 74enne è uscita dalla stanza chiudendo la porta. Qualche minuto dopo è tornata in cucina e in un ambiente saturo di gas potrebbe aver azionato l'interruttore della luce, provocando l'esplosione della bombola. 

La donna è stata trovata riversa sul pavimento, in stato di semi incoscienza, dal figlio, che ha immediatamente allertato i soccorsi. La malcapitata, soccorsa dal personale del 118, è stata trasportata presso il Centro grandi ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi. Le sue condizioni soni gravi. Sul posto si sono recati anche i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni e la Polizia Locale di Fasano. 

Seguono aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode una bombola in casa: gravi ustioni per una donna

BrindisiReport è in caricamento