Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Scovata un'officina clandestina per veicoli rubati: polizia sulle tracce dei responsabili

La scoperta in un casolare, rinvenute due auto oggetto di furto nell'ultimo periodo a Brindisi

BRINDISI - Si trattava di una vera e propria officina clandestina utilizzata per smontare i veicoli provenienti da furti, così come accertato dal rinvenimento e sequestro di numerosi attrezzi. La scoperta, eseguita da una volante della polizia di Stato,  è avvenuta mercoledì 2 novembre in un casolare della zona Sud del capoluogo. 

Gli attrezzi utilizzati nell'officina

Al loro ingresso, gli agenti dell' Upgsp (ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico), hanno rinvenuto due autovetture rubate pochi giorni fa a Brindisi: un’Alfa Romeo Stelvio, già parzialmente “cannibalizzata”, ed una Lancia Ypsilon ancora integra. Entrambi i mezzi erano occultati sotto teli mimetici e sono stati successivamente restituiti ai legittimi proprietari. 

Sono in corso ulteriori accertamenti al fine di identificare gli autori dei furti, eventuali fiancheggiatori e coloro che avevano la disponibilità materiale del casolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scovata un'officina clandestina per veicoli rubati: polizia sulle tracce dei responsabili
BrindisiReport è in caricamento