Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Torre Santa Susanna

Scritta inneggiante al duce nella villa comunale di Torre Santa Susanna

I Giovani Democratici presenteranno a breve una denuncia ai carabinieri contro ignoti e stigmatizzano l'accaduto

TORRE SANTA SUSANNA - "Viva il duce": è la scritta comparsa da poco su un muro della villa comunale di Torre Santa Susanna. Da pochi giorni, massimo da una settimana la frase fascista è in bella mostra, accompagnata da insulti ai comunisti e da altri disegni. Il tratto di questi ultimi non appare maturo, forse per questo motivo alcuni hanno derubricato il fatto a una goliardata frutto della mente di un adolescente. Ma la scritta inneggiante al dittatore Benito Mussolini è lì, come è lì la Legge Scelba, che nel 1952 introdusse il reato di apologia del fascismo. Ed è sempre lì, da decenni, la Costituzione italiana, nata e scritta nel segno dell'antifascismo.

michela guzzo-2

I Giovani Democratici di Torre Santa Susanna si dicono scandalizzati per la comparsa della scritta. Sono pronti, insieme al segretario cittadino del Pd Gianfranco Cesarino, a sporgere denuncia ai carabinieri. Lo faranno a brevissimo, fanno sapere, perché per loro questo gesto non deve passare in sordina. Michela Guzzo (foto sopra) è la segretaria dei Giovani Democratici di Torre, parla di un "atto deprecabile. Il nostro Paese ha passato anni a combattere questa ideologia. Fa specie che la scritta compaia proprio mentre al Comune si raccolgono firme per la legge 'Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti'. Anzi, invito tutti i cittadini ad andare a firmare".

Matteo Birtolo Torre Santa Susanna-2

Matteo Birtolo (foto sopra), ex segretario Gd e candidato alla segreteria regionale spiega che sono anni che i frequentatori del parco e i ristoratori della zona chiedono più controlli, mancano anche le telecamere nell'area verde. "E' incredibile che nessuno si accorga di quello che accade - spiega - E' un gesto molto grave, in un paese come Torre, in cui alcuni sono vicini a certe posizioni. Oltre a presentare formale denuncia, invitiamo a cancellare subito questa scritta. E invitiamo le associazioni di Torre a unirsi a noi per la denuncia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritta inneggiante al duce nella villa comunale di Torre Santa Susanna

BrindisiReport è in caricamento