Cronaca

Scu, muore la mamma del capo: permesso per l’ultimo saluto

Andrea Bruno torna a casa, a Torre Santa Susanna, per due ore: permesso del Tribunale di sorveglianza in relazione alla buona condotta. E' stato condannato a 30 anni per associazione mafiosa

Andrea Bruno il giorno dell'arresto nell'auto dei carabinieri

TORRE SANTA SUSANNA – Permesso speciale per il presunto capo della Scu che ha lasciato il carcere per dare l’ultimo saluto alla mamma: Andrea Bruno, ritenuto uomo di primo piano della frangia di Torre Santa Susanna, oggi è stato per quasi due ore nell’abitazione di famiglia per l’addio alla donna che è venuta a mancare dopo una malattia.

Bruno, scortato dagli agenti della polizia penitenziaria e dai carabinieri della compagnia di Francavilla, è stato autorizzato dal Tribunale di Sorveglianza il tempo necessario per restare accanto alla mamma il giorno del funerale. Un paio di ore e ha fatto ritorno nel carcere di Taranto, dove è stato trasferito di recente.

Sulle sue spalle pesa una condanna a trent’anni di reclusione con l’accusa di essere stato promotore dell’articolazione torrese della Sacra Corona Unita, nel processo scaturito dall’inchiesta chiamata Canali, dal nome della contrada in cui sorge la masseria in cui vivono i familiari: “Non si muove una foglia se non lo vuole Andrea”, si legge in un passaggio delle conversazioni intercettate nel periodo d’indagine, risalente al 2008.

L’inchiesta coordinata dal pubblico ministero Milto Stefano De Nozza, portò all'arresto di 24 persone per associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, contrabbando, armi ed estorsioni. Andrea Bruno e due suoi "luogotenenti" sfuggirono all'operazione, ma furono catturati due mesi dopo, sempre dagli stessi carabinieri, in un trullo in contrada “Cocolicchio” sulle colline di Fasano, fu sorpreso mentre leggeva i giornali. Andrea Bruno che è fratello dell’ergastolano Ciro venne autorizzato a lasciare il carcere per andare a trovare la madre il 30 luglio 2014: la donna era malata e il Tribunale di Sorveglianza accolse l’istanza dei difensori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scu, muore la mamma del capo: permesso per l’ultimo saluto

BrindisiReport è in caricamento