Cronaca Strada della Torretta

Scuole sempre più in balia dei vandali. Alla "Mameli" sostituito un lucchetto

Le scuole brindisine sono sempre più vulnerabili alle peripezie dei vandali. Una delle più bersagliate, purtroppo, è la scuola media Mameli di via Torretta, del comprensivo Paradiso. Il personale dell'istituto stamani ha dovuto chiedere l'intervento dei vigili del fuoco perché qualche buontempone aveva sostituito il lucchetto del cancello di ingresso con un altro lucchetto

BRINDISI – Le scuole brindisine sono sempre più vulnerabili alle peripezie dei vandali. Una delle più bersagliate, purtroppo, è la scuola media Mameli di via Torretta, del comprensivo Paradiso. Il personale dell’istituto stamani ha dovuto chiedere l’intervento dei vigili del fuoco perché qualche buontempone aveva sostituito il lucchetto del cancello di ingresso con un altro lucchetto, di cui gli operatori scolastici non avevano le chiavi.

Muniti di tenaglie, i pompieri hanno risolto subito il problema, garantendo la ripresa delle lezioni dopo la pausa natalizia. Ma non è la prima volta, purtroppo, che questa scuola finisce nel mirino degli incivili. “La scorsa estate – dichiara il dirigente del comprensivo Paradiso, Salvatore Amorella – qualcuno entrò nella scuola e scaricò tutti gli estintori. Il problema venne risolto solo nell’imminenza dell’apertura dell’anno scolastico. L’amministrazione comunale si limitò a ripristinare gli impianti. La pulizia dell’edificio ce la sobbarcammo noi”.

Pochi giorni prima dell’inizio dell’anno scolastico 2013-2014, il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, iniziò proprio dalla Mameli un giro di sopralluoghi nelle scuole comunali. In quella occasione, il primo cittadino rimarcò lo stato di degrado che circondava la struttura. Ma da allora ben poco è cambiato. Lo stesso Amorella, fra l’altro, lo scorso novembre dovette fronteggiare il forte malcontento dei genitori dei bimbi frequentanti la scuola primaria “Grazia Deledda”, a seguito del ritrovamento di un topo in un’aula del plesso.

E qualche giorno dopo, un altro plesso dello stesso comprensivo, la scuola d'infanzia “Sorelle Agazzi” di via Fogazzaro, sempre al rione Paradiso, fu interessato dal crollo di una parte del solaio. L’impressione, insomma, è che rispetto al sopralluogo del settembre 2013, la situazione sia tutt’altro che migliorata nelle scuole del rione Paradiso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole sempre più in balia dei vandali. Alla "Mameli" sostituito un lucchetto

BrindisiReport è in caricamento