menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un arresto da parte dei carabinieri

Un arresto da parte dei carabinieri

Nuovo arresto in 48 ore per una coppia

BRINDISI - Neppure un paio di giorni dopo il primo arresto, il brindisino Nicola Pertosa di 30 anni e la sua compagna polacca di 28, Malgorzata Elzbieta Sikora, protagonisti di un furto tramutatosi poi in rapina nel supermercato Primo Discount di via Provinciale San Vito, e di una successiva colluttazione con un sottufficiale della Finanza e con uno dei commessi, sono finiti nuovamente in manette la notte scorsa.

BRINDISI - Neppure un paio di giorni dopo il primo arresto, il brindisino Nicola Pertosa di 30 anni e la sua compagna polacca di 28, Malgorzata Elzbieta Sikora, protagonisti di un furto tramutatosi poi in rapina nel supermercato Primo Discount di via Provinciale San Vito, e di una successiva colluttazione con un sottufficiale della Finanza e con uno dei commessi, sono finiti nuovamente in manette la notte scorsa.

Questa volta stavano litigando tra loro, ma fuori dalla loro abitazione che non avrebbero potuto assolutamente lasciare perché ristretti agli arresti domiciliari. Stavolta sono arrivati i carabinieri del Norm della compagnia del capoluogo, e li hanno arrestati in flagranza di evasione. Su disposizione del pm di turno, sono stati riassegnati ai domiciliari e dovranno fare i buoni perché i reati a loro carico nel giro di 48 ore sono diventati una sfilza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento