Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Nuovamente offerti in affitto 12 lotti confiscati alla criminalità

Il Comune di Fasano decide di fare cassa con i beni confiscati assegnatigli dalla Prefettura al termine dell'iter di confisca a soggetti della criminalità organizzata, e annuncia un nuovo bando per 12 immobili da concedere in affitto quadriennale

Il Comune di Fasano decide di fare cassa con i beni confiscati assegnatigli dalla Prefettura al termine dell’iter di confisca a soggetti della criminalità organizzata, e annuncia un nuovo bando per 12 immobili da concedere in affitto quadriennale (rinnovabile), con spese di ristrutturazione inizialmente a carico del proprietario, ma deducibili poi dal canone di locazione. L’altra strada sarebbe stata quella di assegnare gli immobili ad associazioni o a servizi di pubblica utilità, ma trattandosi di strutture abitative, prevale nuovamente la scelta dell’assegnazione a chi presenterà la migliore offerta al rialzo partendo dall’affitto base indicato. A parità di offerta, decideranno Isee più bassa o la condizione di emergenza abitativa.

Il precedente bando, nel 2015, era andato deserto. Se si considera che l’affitto base più basso è di 300 euro circa, e che bisogna comunque anticipare le spese di ristrutturazione, l’offerta del Comune non sembra infatti accessibile alle fasce Isee più deboli. La domanda per partecipare all’asta dovrà essere presentata a Palazzo di Città entro il 29 aprile prossimo: i moduli da compilare sono scaricabili dal sito istituzionale www.comune.fasano.br.it o ritirabili dagli uffici comunali Lavori pubblici, in via Fogazzaro (sopra i Portici). Riguardo le ristrutturazioni, va aggiunto che per ognuno dei 12 immobili esistono già progetti di ristrutturazione redatti dai servizi tecnici comunali, ma si potranno anche presentare per l’approvazione progetti predisposti da tecnici di fiducia dell’assegnatario. Il Comune potrà approvarli o rigettarli.

Gli interessati a partecipare alla gara potranno visitare l’immobile su cui intendono presentare l’offerta, telefonando al numero 080.4394310 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13. Ovviamente, condizione essenziale di partecipazione  è il non avere rapporti di parentela sino al quarto grado con il proprietario originario dell’immobile confiscato. Prima di stipulare il contratto di affitto, perciò, saranno accertati i requisiti dei contraenti tramite il nucleo di supporto dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (Anbsc) presso la Prefettura di Brindisi.

Dal pacchetto di immobili messi all’asta lo scorso anno, e questa è l’unica eccezione al discorso iniziale               è stato escluso quello del lotto numero 6 in via Leuca a Torre Canne, destinato nel frattempo a sede di pronto soccorso estivo. Inoltre, per invogliare alla partecipazione al bando, rispetto ai prezzi a base d’asta dello scorso anno questa volta è stato previsto un abbattimento del prezzo pari al 25 per cento.       

GLI IMMOBILI MESSI ALL’ASTA PER LE LOCAZIONI QUADRIENNALI

Lotto 1: villino indipendente al primo piano, di 70 mq. sito a Savelletri, in via della Scogliera al civico 2, per un fitto annuale a base d’asta di 3.600 euro. Lotto 2: abitazione indipendente sita a Savelletri in via degli Scavi al civico 6, di 87 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 4.500 euro. Lotto 3: appartamento al primo piano sito a Savelletri, in via Pola al civico 36, di 63 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 2.250 euro. Lotto 4: abitazione indipendente al primo piano sito a Torre Canne, in via Egadi al civico 36, di 68 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 3.600 euro. Lotto 5: abitazione indipendente al piano terra sita a Torre Canne, in via Siracusa, di 72 mq., con piazzale di pertinenza di 98 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 4.500 euro. Lotto 6: abitazione indipendente al primo piano sita a Fasano in via S. Oronzo 197 della superficie di 127 mq. per un fitto annuale a base d’asta di 4.230 euro.

Lotto 7: appartamento al primo piano sito a Fasano in via Roma, 1^ traversa, al civico 21, di 95 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 3.600 euro. Lotto 8: monolocale a piano terra sito a Fasano in via Passiatore al civico 203, di 50 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 2.250 euro. Lotto 9: appartamento al primo piano sito a Fasano in via Giusti al civico 129, di 153 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 5.850 euro. Lotto 10: monolocale a piano terra (oltre ammezzato allo stato grezzo) sito a Fasano in via F.lli Cervi al civico 53, di 32 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 1.800 euro. Lotto 11: locale artigiano a piano terra sito a Fasano in via S. Oronzo al civico 197, di 115 mq. con annesso cortile di 58 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 4.500 euro. Lotto 12: villino con trulli sito a Selva di Fasano (alla Balice) di 90 mq. con piazzale di 270 mq., per un fitto annuale a base d’asta di 3.600 euro.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovamente offerti in affitto 12 lotti confiscati alla criminalità

BrindisiReport è in caricamento