menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilanza porto: riaperta procedura, rivincono Securpol-Securitalia

Va all’Ati Securpol Puglia Srl – Sicuritalia Spa la gara indetta dall’Autorità Portuale di Brindisi per i servizi di vigilanza dell’area doganale di sua competenza. Valore dell’appalto quadriennale, oltre 8 milioni di euro

BRINDISI – Va all’Ati Securpol Puglia Srl – Sicuritalia Spa la gara indetta dall’Autorità Portuale di Brindisi per i servizi di vigilanza dell’area doganale di sua competenza. Valore dell’appalto quadriennale, oltre 8 milioni di euro. La gara era stata oggetto di ricorso da parte della Cosmopol Spa, che in prima istanza era stata esclusa dalla procedura pubblica per aver omesso di segnalare una risoluzione contrattuale da parte del Comune di Brindisi. Cosmopol però si era vista rigettare il ricorso dal Tar di Lecce, che aveva confermato la legittimità dell’operato da parte dell’Autorità Portuale.

Ma Cosmopol non si era arresa, ed aveva impugnato la sentenza del Tar salentino davanti al Consiglio di Stato, ottenendo la riammissione con riserva alla procedura di gara. Pertanto, l’Autorità Portuale brindisina ave va dovuto fissare per il 27 luglio l’esame da parte della commissione giudicatrice dell’offerta tecnica di Cosmopol, e per il 29 luglio l’apertura della busta con l’offerta economica, che è risultata formulata con un ribasso del 18,90 per cento.

Non è stato sufficiente, però, a Cosmopol per battere l’Ati che aveva vinto anche in precedenza, il cui punteggio complessivo, comprendente la somma della valutazione dell’offerta tecnica e dell’offerta economica, è risultato superiore di un soffio (1,2 punti) a quello ottenuto da Cosmopol. Terza in graduatoria, dopo la seduta della commissione del 29 luglio, la società G4 Vigilanza Spa. E’ finita qui? Dipende da Cosmopol, che potrebbe attendere il giudizio di merito da parte del Consiglio di Stato, oppure chiudere la partita. Intanto si dovrebbe procedere con le verifiche di routine previste dalle procedure di gara prima della firma del contratto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento