rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Sempre grave l'ostunese caduto

BRINDISI – Resta in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia Andersen Tamborrino, il 45enne ostunese, finito nell’ospedale di Brindisi dopo un cocktail di alcol e farmaci, che lo avrebbe stordito al punto tale da indurlo in una caduta sull’uscio di casa in seguito alla quale ha battuto il capo perdendo conoscenza.

BRINDISI ? Resta in prognosi riservata nel reparto di neurochirurgia Andersen Tamborrino, il 45enne ostunese, finito nell?ospedale di Brindisi dopo un cocktail di alcol e farmaci, che lo avrebbe stordito al punto tale da indurlo in una caduta sull?uscio di casa in seguito alla quale ha battuto il capo perdendo conoscenza.

L?uomo versa in condizioni gravissime a causa di un politrauma a prevalenza cranica, con perdita di sangue dall?orecchio ed emorragia cerebrale. Lesioni causate, ad un primo esame dall'impatto con il terreno.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre grave l'ostunese caduto

BrindisiReport è in caricamento