Cronaca

Senza patente tenta di sfuggire al controllo: preso dopo inseguimento

Un 56enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per aver guidato con patente di guida revocata

SAN DONACI - I carabinieri della stazione di San Donaci hanno arrestato in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale un 56enne del luogo, in atto sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno. In particolare, l’uomo, lungo la strada provinciale 365 alla guida dell’autodi proprietà della moglie si è sottratto a un controllo alla circolazione stradale dandosi a precipitosa fuga.

Dopo un inseguimento durato circa cinque minuti, attraverso le vie extraurbane di quel comune, caratterizzato da manovre spericolate, il medesimo ha raggiunto la sua abitazione dove è stato infine fermato dai carabinieri. Nella circostanza, il 53enne è stato anche denunciato per aver guidato con patente di guida revocata. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza patente tenta di sfuggire al controllo: preso dopo inseguimento

BrindisiReport è in caricamento