rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Si rivedono le Marlboro di contrabbando: arrestati mentre scaricano

I carabinieri sorprendono due persone con otto casse di sigarette prive del marchio dei Monopoli. Assegnati ai domiciliari

ORIA – Si rivedono, in un sequestro operato dalle forze dell’ordine, le Marlboro di contrabbando. E’ accaduto a Oria, dove i carabinieri della stazione locale hanno sorpreso e arrestato due persone del luogo mentre scaricavano le sigarette da un’auto. Si tratta di Rodolfo Mingolla di 33 anni e di Salvatore Schiavone di 27 anni i quali, su disposizione del pm di turno alla procura di Brindisi, sono stati assegnati alla custodia cautelare nei rispettivi domicili in attesa dell’udienza di convalida degli arresti davanti al gip.

MINGOLLA Rodolfo, classe 1984-2SCHIAVONE Salvatore, classe 1991-4I militari dell’Arma locale hanno sottoposto a sequestro otto casse di Marlboro in confezioni prive del marchio dei Monopoli di Stato. In  totale, mezzo quintale di tabacchi lavorati esteri.  L’auto, un’Alfa Romeo Mito di colore nero appartenente a una 58enne  del luogo, è stata sequestrata assieme alle sigarette . Sull’attività dei due arrestati proseguono le indagini dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rivedono le Marlboro di contrabbando: arrestati mentre scaricano

BrindisiReport è in caricamento