Cronaca Via Osanna

Sequestrati oltre 180 articoli pericolosi per la salute del consumatore

Oltre 180 pezzi tra giochi per bambini, bigiotteria e articoli per telefonia senza marchio Ce, quindi pericolosi per il consumatore, sono stati trovati e sequestrati dagli agenti della Polizia municipale di Brindisi in un negozio gestito da cittadini cinesi

BRINDISI – Oltre 180 pezzi tra giochi per bambini, bigiotteria e articoli per telefonia senza marchio Ce, quindi pericolosi per il consumatore, sono stati trovati e sequestrati dagli agenti della Polizia municipale di Brindisi in un negozio gestito da cittadini cinesi. Il controllo è stato eseguito da agenti in divisa e in borghese, nell’ambito di alcuni servizi finalizzati alla tutela del consumatore, e ha interessato un negozio di recente apertura situato in via Osanna. sequestro calze-2

I commercianti hanno ricevuto una multa di diecimila euro, nel negozio sono state riscontrate anche violazioni per quanto riguarda le concessioni relative alla superfice di vendita: era destinato all’esposizione anche parte del locale privo della relativa autorizzazione. L'esercizio era autorizzato per una superficie di vendita di 218 mq, in realtà ne utilizzava più di 300 che lo rendeva simile ad una media struttura di vendita per la quale è prevista una diversa autorizzazione. Come tutte le attività che rientrano tra i 250 ed i 2500 mq.

Gli agenti della Municipale hanno anche sequestrato a un venditore ambulante non autorizzato, oltre 400 paia di calzini privi etichetta. Gli interventi stanno interessando anche il rispetto sulla normativa della esposizione obbligatoria dei cartellini con il prezzo indicato .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati oltre 180 articoli pericolosi per la salute del consumatore

BrindisiReport è in caricamento