menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fucile e munizioni trovati in una buca sotto un masso

Denunciato un uomo di 47 anni. Accertamenti dei carabinieri sull'arma rinvenuta, corredata da numerose cartucce

SAN VITO DEI NORMANNI - I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni, impegnati in servizi anticrimine assieme allo Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, hanno denunciato a piede libero un uomo di 47 anni per detenzione abusiva di armi e munizioni.

In seguito ad una perquisizione domiciliare, i militari operanti hanno rinvenuto, interrati a una profondità di circa un metro, nel terreno attiguo all’abitazione dell’uomo, un fucile da caccia Franchi calibro 12 con 126 cartucce dello stesso calibro, di cui 2 a palla elicoidale, e 19 cartucce calibro 7,65.

L’arma e il munizionamento sono stati sottoposti a sequestro, per verificarne la provenienza, e per gli accertamenti balistici del caso. Fucile e munizioni erano occultate in una busca scavato sotto un grosso masso, in un tratto di terreno cosparso di rottami.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento