Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Santa Maria Ausiliatrice

Sequestrato un quintale di prodotti ittici nell'ex area mercatale: multe salate

Un quintale di prodotti ittici, fra cui 50 chilogrammi di frutti di mare crudi, è stato sequestrato stamani (29 aprile) dagli agenti della polizia municipale di Brindisi

Foto di repertorio

BRINDISI – Un quintale di prodotti ittici, fra cui 50 chilogrammi di frutti di mare crudi, è stato sequestrato stamani (29 aprile) dagli agenti della polizia municipale di Brindisi, nel corso di un controllo al quale hanno preso parte anche gli uomini della Capitaneria di porto e dell’Asl – Siav settore B. I prodotti in questione erano venduti illegalmente nell’ex area mercatale di via Santa Maria Ausiliatrice, al rione Commenda, da tre brindisini che in passato avevano già avuto problemi per fatti analoghi.

A questi sono state contestate varie violazioni, fra cui l’articolo 18 del regolamento Ceen N.178/2002 e l’articolo 58 del regolamento Ceen N. 1224/2009 “per la commercializzazione nelle vie cittadine di prodotto ittico privo di qualsiasi documento commerciale e sanitario che ne attesti la provenienza”. La sanzione amministrativa prevista ammonta a circa 1500 euro a testa. Subito dopo il sequestro, i prodotti ittici sono stati distrutti. 

Sempre nella giornata odierna, gli agenti della polizia municipale hanno multato due commercianti ortofrutticoli del nuovo mercato di viale Risorgimento, poiché non avrebbero rispettato gli spazi loro assegnati dal regolamento comunale. All’esterno della struttura, invece, sono stati multati cinque automobilisti per fermata irregolare.

In piazza Crispi, infine, all’esterno della stazione ferroviaria, sono stati identificati e multati due parcheggiatori abusivi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrato un quintale di prodotti ittici nell'ex area mercatale: multe salate

BrindisiReport è in caricamento