menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestro al porto: 5.400 paia di scarpe Saucony contraffatte

Operazione di Dogana e Finanza: il carico proveniva dalla Romania, le scarpe erano state prodotte in Cina

BRINDISI - I funzionari dell'Ufficio delle Dogane di Brindisi, nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti al varco doganale di Costa Morena eseguita insieme ai militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto 5.400 paia di scarpe con marchi contraffatti. Denunciato il conducente del mezzo sul quale viaggiava la merce, le scarpe sono state sequestrate.

Il carico viaggiava su un camion proveniente della Romania imbarcato su un traghetto salpato dalla Grecia ed era suddiviso in 469 cartoni. Si tratta di calzature contraffatte sportive di produzione cinese. L’azienda titolare dei diritti di proprietà intellettuale della merce, contattata dall’Ufficio delle Dogane, ha confermato l’utilizzo abusivo del marchio e la sua contraffazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento