Cronaca

Piantagioni di marijuana: doppio sequestro fra Tuturano e Canale Patri

La polizia scopre decine di rigogliose piantine. Si indaga per risalire all'identità dei coltivatori

BRINDISI – Due piantagioni di marijuana illegali: una nella frazione di Tuturano, l’altra presso canale Patri. La scoperta è stata fatta in questi giorni dalla polizia di Brindisi. Entrambe le piantagioni, formate da diverse decine di piante ognuna, erano piuttosto rigogliose anche in ragione delle attenzioni che vengono dedicate loro dai provetti agricoltori che, oltre ad avere pensato di diversificare le tecniche di coltivazione (basti pensare che parte delle piante era invasata e un’altra parte coltivata in piena terra), avevano predisposto dei sistemi di irrigazione che riducevano gli effetti della calura di questa estate climaticamente piuttosto torrida. 

marijuana 3-2-2

Il raccolto, previsto per la fine della stagione, avrebbe portato al confezionamento di numerose dosi di sostanza stupefacente da spacciare al dettaglio. L’intervento delle Volanti e della Squadra mobile della questura di Brindisi ha impedito la prosecuzione della coltivazione illegale, mentre sono in corso le indagini volte all’identificazione degli autori del reato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piantagioni di marijuana: doppio sequestro fra Tuturano e Canale Patri

BrindisiReport è in caricamento