rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Una denuncia e un ordine di carcerazione per reati di droga

A piede libero un giovane olandese controllato a Brindisi. Secondo arresto in pochi giorni per uomo di Latiano

I carabinieri della stazione di Brindisi Centro hanno denunciato in stato di libertà un cittadino olandese 26enne per detenzione al fine di spaccio di stupefacente. Il 26enne era che era in compagnia di un ragazzo toscano di 22anni. Entrambi controllati nel centro storico di Brindisi, sono stati trovati in possesso rispettivamente l’olandese di  7,6 grammi di hascisc che custodiva nella tasca dei pantaloni  e l’italiano di un coltello di genere proibito. Sia lo stupefacente che  il coltello sono stati sottoposti a sequestro l’italiano è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

I carabinieri della stazione di Latiano invece hanno notificato in carcere un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sorveglianza di Lecce al 46enne Oronzo Santoro, del luogo. L’uomo, arrestato appena il 17 settembre dopo la scoperta nella sua abitazione di 300 grammi di cocaina, deve anche espiare una pena definitiva di otto mesi  e 20 giorni di reclusione sempre per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti , reati  commessi in Latiano nel 2010.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una denuncia e un ordine di carcerazione per reati di droga

BrindisiReport è in caricamento