Cronaca

Servizi antidroga nella zona delle discoteche sulla costa

Sono un punto critico per le potenzialità di infiltrazione di spacciatori e elementi della microcriminalità le aree esterne ai locali che si trovano sulla costa tra Pilone e Torre Canne, in territorio di Ostuni

OSTUNI – Sono un punto critico per le potenzialità di infiltrazione di spacciatori e elementi della microcriminalità le aree esterne ai locali che si trovano sulla costa tra Pilone e Torre Canne, in territorio di Ostuni, con migliaia di giovani che affollano le discoteche in ore notturne. E qui si è concentrata, soprattutto l’attività di controllo dei poliziotti del commissariato locale, che nella notte di San Lorenzo hanno impegnato alcune pattuglie nella sorveglianza delle marine da Santa Sabina sino alla zona di Lido Morelli.

Un soggetto di Carovigno, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato dalla polizia e denunciato a puede libero subito dopo aver ceduto un grammo di marijuana ad un minorenne. Si tratta di L.S. di 23  che aveva in tasca 160 euro in banconote di vario taglio, sequestrate come provento dell’attività illecita. Il minore è stato segnalato alle prefettura come assuntore. Stessa segnalazione per altri due giovani, sopresi in auto, in uno dei parcheggi esterni alle discoteche, mentre in auto si preparavano alcune piste di cocaina (2 grammi in tutto).

Le banconote sequestrate dalla polizia di Ostuni-2

E sempre in un parcheggio vicino ad uno dei locali, i poliziotti del commissariato di Ostuni hanno bloccato due ladri, originari di Grumo Appula, che avevano appena prelevato dall’interno di un’auto uno zainetto con un portafogli, appartenente ad una giovane donna. I ladri si erano acquattati tra le vetture in sosta, e poi avevano tentato vanamente la fuga. Denuncia a piede libero per ricettazione per entrambi, T.A di 19 anni e B.D.M.M. di 23 anni. Il portafogli è stato restituito la mattina successiva alla proprietaria, con grande sollievo della stessa.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi antidroga nella zona delle discoteche sulla costa

BrindisiReport è in caricamento