menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio civile: avviso pubblico per quattro giovani a San Pancrazio

Ammessi a partecipare alla selezioni i cittadini fra i 18 e i 28 anni. Gestiranno un servizio di natura socio-culturale

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale di San Pancrazio Salentino- Assessorato Politiche Giovanili- ha partecipato al Bando di selezione indetto dal Servizio Civile Nazionale, ottenendo positivo riscontro. Difatti, potrà avvalersi nuovamente di 4 volontari di Servizio Civile che, in ossequio ai valori fondanti l’istituto del Servizio Civile,gestiranno un servizio di natura socio-culturale che già negli anni scorsi ha ottenuto risultati importanti presso la nostra comunità.

Successivamente alla notizia di finanziamento, è stato immediatamente pubblicato l’avviso di selezione sul sito istituzionale del Comune di San Pancrazio S., oltre che diramata la notizia lungo le vie cittadine. L’obiettivo è informare i giovani circa questa importante opportunità che permetterà loro di crescere e formarsi come cittadini consapevoli secondo i principi fondamentali del nostro Paese che salvaguardano l’intangibilità democratica della nostra Patria.

Sindaco Salvatore Ripa: “Il progetto che inizierà nel 2019, ha come titolo “Terra promessa” e rappresenta la continuità naturale di quello svolto nell'anno 2017 "A scuola ci vado". Il Comune di San Pancrazio Salentino, anche in considerazione dell’apprezzamento espresso dalle famiglie del paese che hanno fruito delle attività realizzate dai volontari, ha ritenuto giusto e lungimirante riproporre un nuovo progetto in ambito socio-educativo, al fine di rispondere a necessità sociali sentite dai cittadini come di rilevante interesse a tutela della crescita delle giovani generazioni”.

Assessore alle Politiche Giovanili Raffaella Rucco: “Terra promessa ha come obiettivi contrastare il fenomeno di dispersione scolastica tra gli adolescenti attraverso il miglioramento dell’approccio metodologico allo studio, ridurre il peso che il fenomeno dell’abbandono scolastico comporta per le famiglie e per la comunità migliorando il dialogo tra i ragazzi e i loro genitori; favorire la diffusione della cultura nei giovani attraverso attività artistiche, ludiche e sociali e formare ed educare i volontari in servizio anche in un ottica di “costruzione del gruppo” che tenga conto delle diversità socio-culturali e le faccia proprie come motivo di crescita e accoglienza”. 
Il progetto mira a stimolare i volontari ad abbracciare esperienze di solidarietà sociale e attivismo civico. 

Il progetto è rivolto a bambini e ragazzi (range di età: 6-16 anni) del Comune di San Pancrazio Salentino. Sono ammessi a partecipare alla selezione i cittadini e le cittadine che al momento della presentazione della domanda abbiano compiuto il diciottesimo e non abbiano superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni) anno di età alla data di presentazione della domanda.

La durata del servizio è di 12 mesi (distribuite in 1400 ore, con un minino orario settimanale di 12 ore) con un trattamento mensile economico di € 433,80. Uno dei quattro posti dei volontari ammessi alla selezione è destinato alla bassa scolarizzazione (non essere in possesso del diploma di secondo grado)

Tutte le informazioni e la modulistica riguardanti gli elementi fondamentali del progetto di servizio civile  sono disponibili sul sito istituzionale dell'Ente al seguente indirizzo https://www.sanpancraziosalentino.gov.it/, con specifico riferimento ai particolari requisiti richiesti ai volontari, ai criteri di valutazione utili al procedimento di selezione, ai servizi offerti dall’Ente, alle condizioni di svolgimento del servizio, nonché    agli aspetti organizzativi e gestionali del progetto stesso, oppure possono essere richieste presso l’Ufficio Politiche Giovanili del Comune sito in piazza Umberto I. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento