menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio straordinario di controllo del territorio: una denuncia

Nei comuni di Mesagne e Ceglie Messapica. La persona denunciata è stata trovata con un coltello a serramanico

SAN VITO DEI NORMANNI - I carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio disposto nei comuni di Mesagne e Ceglie Messapica hanno denunciato una persone e ne hanno segnalato cinque per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti:

Un 30enne di San Vito è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti a offendere: l’uomo, in seguito a una perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama lunga 7 cm.

Complessivamente sono stati eseguiti 7 controlli a persone sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, identificate 49 persone e controllati 35 automezzi; eseguite 9 perquisizioni; 2 gli esercizi commerciali controllati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Attualità

    Di Rocco: "Così abbiamo riorganizzato la biblioteca in piena pandemia"

  • Economia

    Porto: "Un commissario straordinario per sbloccare le infrastrutture"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento