Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Servizio straordinario di controllo del territorio: due denunce per guida in stato di ebbrezza

Nel complesso controllati 32 veicoli, identificate 50 persone, 7 sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, effettuate 10 perquisizioni, elevate 12 contravvenzioni al codice della strada

SAN VITO DEI NORMANNI - Nel corso della notte scorsa i carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni, coordinati dal capitano Antonio Corvino, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al controllo della movida e della circolazione stradale, nonché a prevenire la diffusione del contagio da Covid-19, hanno denunciato un 58enne di Villa Castelli e un 23enne di Carovigno. I due  fermati alla guida delle proprie autovetture e sottoposti all’accertamento con l’etilometro, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Ritirate le patenti di guida. 

Un 21enne di San Michele Salentino e un 23enne di Carovigno sono stati trovati con “marijuana”  e sono stati segnalati.

Nel complesso, i carabinieri hanno controllato 32 veicoli, identificato 50 persone, 7 sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, effettuato 10 perquisizioni, elevato 12 contravvenzioni al codice della strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio straordinario di controllo del territorio: due denunce per guida in stato di ebbrezza

BrindisiReport è in caricamento