menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana della Croce Rossa Italiana, Ostuni partecipa alle iniziative

La bandiera della Croce Rossa Italiana sventola su Palazzo di Città in occasione della settimana che celebra l’impegno internazionale dell’associazione di volontariato

OSTUNI - La bandiera della Croce Rossa Italiana sventola su Palazzo di Città in occasione della settimana che celebra l’impegno internazionale dell’associazione di volontariato. Dal 7 al 13 maggio ricorre anche quest’anno la settimana della Croce Rossa Italiana e la bandiera simbolo dell’associazione, grazie al sodalizio con l’Anci, si prepara a sventolare sui palazzi municipali dei tantissimi comuni della Penisola che vogliono esprimere vicinanza alla più grande associazione di volontariato esistente.

In questo lasso di tempo, anche su Palazzo San Francesco campeggerà l’importante vessillo, per rendere onore ai 17 milioni di volontari che operano in tutto il mondo, di cui 150 mila in Italia, ogni giorno dell’anno, 24 ore su 24, per aiutare chi soffre. La consegna al sindaco Gianfranco Coppola è avvenuta nella mattinata di ieri, venerdì 4 maggio, da parte della delegazione ostunese, composta dalla presidentessa Enza Tamburrini, da Eugenia Brescia, membro del Consiglio direttivo della sezione locale e consorte del Primo cittadino ostunese, dalla rappresentante dell’area 1 Annamaria Mastrovito e dal volontario e consigliere uscente Francesco Marzio.

«Con una lunga carriera militare alle spalle – dichiara il sindaco Coppola, Generale dell’Esercito Italiano, insignito da parte della Cri della medaglia d’argento al merito – non posso che rendermi nuovamente disponibile ad accogliere le iniziative della sezione locale. In contesti di guerra o in situazioni di emergenza umanitaria, così come in ogni difficile condizione della quotidianità, apprezzo da sempre il lavoro che i volontari svolgono con grande abnegazione e spirito di solidarietà civile».

Lungo la settimana della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa in tutti i comuni italiani gemellati si terranno celebrazioni dedicate alla valorizzazione dell’attività di volontariato che l’associazione svolge in tutto il mondo sin dal 1864, anno in cui venne fondata dallo svizzero Henry Dunant, di cui l’8 maggio si festeggia la nascita. Come di consueto, la Città bianca sarà teatro delle manifestazioni organizzate dal comitato territoriale in occasione della lieta ricorrenza.

Domenica 13 maggio infatti, durante la giornata che chiude la settimana della Croce Rossa Italiana, si svolgerà in Piazza della Libertà una festa mattutina e pomeridiana, che prevede musica, giochi e animazione, ma che soprattutto sarà dedicata alle dimostrazioni pratiche relative all’operato dei volontari sul nostro territorio. Alcune particolari simulazioni di soccorso, svolte anche con l’ausilio del nucleo cinofilo regionale, saranno l’oggetto principale delle dimostrazioni, svolte con l’obiettivo di avvicinare la cittadinanza al movimento della Croce Rossa. Durante questa giornata inoltre, vengono illustrate le campagne attive a livello nazionale ed internazionale e si organizzano eventi tematici su tutto il territorio italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento