rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Latiano

Sfondano la porta di una villa: arrestati due fratelli per tentato furto

Ai domiciliari Flavio e Fabio Conte, 25 e 31 anni: incastrati dalle telecamere dell'immobile e riconosciuti dai militari

LATIANO - Hanno scavalcato il mura di cinta di una villetta e hanno sfondato la porta nel tentativo di entrare alla ricerca di denaro e oggetti di valore, tutto rispreso dalle telecamere del sistema di videosorveglianza dell'immobile: due fratelli di Latiano, Flavio e Fabio Conte, 25 e 31 anni, sono stati arrestati. Sono entrambi accusati di tentato furto.

CONTE Flavio, classe 1992-2L'azione non è andata a buon fine perché è scattato il sistema di allarme collegato al telefono cellulare del proprietario il quale ha deciso di raggiungere la zona della villa e ha visto due uomini correre a piedi.  A quel punto ha chiesto l'intervento dei carabinieri.

I militari di Latiano giunti sul posto hanno visionato le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza della villa e hanno identificato i due:  con l’ausilio dei militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni, hanno effettuato una battuta in area e sono riusciti a bloccare in contrada Tanusci, a bordo di una Fiat Punto di colore bianco,  i due fratelli.

CONTE Fabio, classe 1986-2Espletate le formalità di rito, gli arrestati su disposizione dell’autorità giudiziaria sono stati posti agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto davanti al gip del Tribunale di Brindisi. In quella sede saranno interrogati alla presenza del difensore di fiducia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano la porta di una villa: arrestati due fratelli per tentato furto

BrindisiReport è in caricamento